I falsi cartelli di Jeff Wysaski allo zoo di Los Angeles sono esilaranti.

Il geniale comico Jeff Wysaski ha suscitato risa e alla stesso tempo sconcerto quando ha deciso di tappezzare lo zoo di Los Angeles con fantasiosi e ovviamente del tutto inventati cartelloni con dei falsi ‘Lo sapevate che‘ sugli animali dello zoo.

Traendo ispirazione dalle paperette dello zoo, Jeff Wysaski ha ben pensato di scrivere vicino il loro lago:

Se date settanta tromboni a queste piccole paperelle, loro saranno in grado di suonare un’ottima hit parade;

effettivamente molto fantasioso come pensiero quello di Jeff che ha proseguito il suo tour all’interno dello zoo di Los Angeles realizzando altri cartelli divertenti sugli animali.

Quello sugli orsi recita:

Non fidatevi mai di un’orso; possono essere animali subdoli, quindi se non vedete l’orso all’interno del suo recinto, significa che è appena scappato, non perdete tempo a girarvi, ma scappate più forte che potete;

Un altro dei cartelli divertenti dello zoo di Los Angeles è quello riguardante il gallo urlatore, su cui si può leggere:

Il gallo urlatore può vedere i fantasmi; ecco perché grida. Questi animali sono costantemente bombardati da immagini di fantasmi che li circondano.

Non possiamo di certo dire che l’inventore di questi cartelli non sia dotato di molta immaginazione. Non ci sono dubbi sul fatto che quando si ha a che fare con gli animali, ci si diverte sempre;

Info: pleated-jeans.com | Facebook | Instagram

 

‘Il primo presidente degli Stati Uniti, George Washington, in realtà erano nove koala accatastati l’uno sopra l’altro.’

 

 


‘Non fidatevi mai di un’orso. Possono essere animali subdoli, quindi se non vedete l’orso all’interno del suo recinto, significa che è appena scappato, non perdete tempo a girarvi, ma scappate più forte che potete!!’

 


‘I pinguini sembrano indossare uno smoking perchè si stanno lentamente evolvendo in magnati degli anni 20.Tra 30 anni avranno il monocolo. Tra 60 anni, il dispezzo per i poveri.’

 


‘I suricati possono controllare l’elettronica con le loro menti. Se il vostro cellulare squilla, non rispondete. E’ uno dei nostri suricati che vi chiede di farlo fuggire e sono molto persuasivi.’

 


‘Il gallo urlatore (Chauna torquata) può vedere i fantasmi. Ecco perché grida. Sono costantemente bombardati da immagini di fantasmi che li circondano.’

 


‘Se date 76 tromboni a queste piccole paperelle, loro saranno in grado di suonare un’ottima hit parade.’

 


I gibboni amano la zuppa. Se lasciate un piatto di minestra fuori, un gibbone inevitabilmente ci salirà dentro per fare il bagno nel liquido caldo e griderà a pieni polmoni ‘Eee EEEee Eee’. Questo, di certo, è ‘io amo la zuppa’ in Gibbonese.’

 


‘Tutti i barbagianni pensano che un verso nel tema di ‘Friends’ faccia ‘Il gufo è qui per te’. Non ditegli la verità. Sarebbe devastante.



‘I fenicotteri sono monagami. Eccetto Phillip, quel bastardo fedigrafo.’

 

Sponsor:
Fine Sponsor

Comments

comments