Il fotografo ufficiale della Casa Bianca Pete Souza mostra un Barack Obama inedito attraverso le sue foto

pete_souza_barack_obama_casa_bianca_foto-13

Si chiama Pete Souza, ed è stato il fotografo ufficiale della Casa Bianca, seguendo il presidente degli Stati Uniti Barack Obama nel corso di in questi otto anni, scattando più di 2 milioni di foto. Attraverso il suo obiettivo ci ha fatto conoscere non solo Barack Obama tra discorsi presidenziali, viaggi ufficiali e incontri con gli altri leader mondiali ma anche la sua vita privata, documentando il lato più intimo e meno noto dell’uomo più potente al mondo, con momenti di vita normale, fatti di stanchezza ma anche di gioia e divertimento.

Negli scatti di Souza è possibile vedere Obama nel ruolo di marito e padre delle sue due figlie, oppure nello Studio ovale in compagnia di vari ospiti, dalla signora di 106 anni Virginia McLaurin, al bambino vestito da Spiderman che getta un’immaginaria ragnatela addosso al presidente, da Jacob Philadelphia, un bambino di cinque anni che nel 2012 chiese al presidente di potergli toccare i capelli per ‘sapere se sono proprio come i miei’ alla foto in cui Obama batte il pugno in segno di saluto a un addetto delle pulizie di colore.

Più di due milioni di foto scattate nel periodo in cui Barack Obama è stato il presidente degli Stati Uniti, Pete Souza lo ha seguito per tutti gli otto anni e ha raccontato attraverso i suoi scatti la presidenza del primo afroamericano della storia degli Usa alla guida della Casa Bianca, ha raccontato gli otto anni della first family d’America con Michelle, Sasha, Malia. Il 20 gennaio 2017 si insedierà il nuovo presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, allora ecco una selezione di foto che Pete Souza ha scattato in questi otto anni, anche quelle meno note ma ugualmente evocative per ricordare l’ormai l’uscente presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

 

 

Info: Pete Souza | Wikipedia | Instagram | Twitter | Flickr

 

Comments

comments